Molti solidali in patologia  avranno sentito oggi al telegiornale nazionale la notizia che tanto stavamo aspettando: “il 15 settembre 2017 sono entrati in vigore i nuovi LEA definiti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017, che ha aggiornato l’elenco delle malattie rare esentabili dal contributo al SSN.

Si tratta di una notizia  che solo oggi è uscita sulle agenzie di stampa come l’ANSA,  e che non è ancora stata recepita da tutte le ASL d’Italia.

Il codice per:

  • LINFEDEMA EREDITARIO DI TIPO I
  • LINFEDEMA EREDITARIO DI TIPO II
  • LINFEDEMA IDIOPATICO
  • LINFEDEMA PRIMITIVO AUTOSOMICO RECESSIVO

e per tutto il Gruppo di Afferenza dei LINFEDEMI PRIMARI CRONICI, è  RGG020

Molte ASL (a tutte le latitudini di Italia)  ancora non hanno recepito la notizia, ma confidiamo che in tempi rapidi si potrà avere uniformità di trattamento ovunque.

Al momento ci risulta che le ASL di Roma e di Latina hanno già inviato ai medici di famiglia la informazione e questi già hanno cominciato a prescrivere i trattamenti di linfodrenaggio con codice di esenzione.

Invitiamo tutti gli ammalati di linfedema ad informarsi nella propria ASL o anche dal medico curante e di condividere l’informazione all’indirizzo info@soslinfedema.it in modo che possiamo diffondere tale informazione attraverso il sito.

Sembra veramente che le cose si stiano muovendo!

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY