Si è svolto il 28 Maggio presso il Ministero della Salute in Roma, un importante  incontro tecnico, promosso e organizzato dall’on. Sofia Amoddio, con il sottosegretario alla Salute on.Vito De Filippo e con i dirigenti ministeriali Ghirardini Alessandro, De Feo Angela, Arcà Silvia della Direzione generale della programmazione sanitaria Ufficio II e III oltre che ad una delegazione dell’associazione Sos Linfedema Onlus composta dal prof. Sandro Michelini, dal presidente Francesco Forestiere, dalle referenti regionali del Lazio, Nunzia Tramparulo e Tiziana Di Vito.

Alla presenza dell’on. Amoddio, il Sottosegretario De Filippo, cercando di ottimizzare i ristretti tempi per via di incombenti lavori d’aula alla Camera, ha chiesto ai funzionari ministeriali di fare il punto sullo stato delle linee guida per il linfedema, che necessiterebbero ancora di talune correzioni e integrazioni, per poi passare all’esame delle commissioni del ministero per l’economia e infine alla conferenza stato regioni. Adempimento che richiederebbe tempi lunghi e che non ha trovato certamente d’accordo i rappresentanti dell’associazione che attendono ormai da 7 anni questo sacrosanto provvedimento, che se adottato, sarebbe una prima base, per riuscire a dare le risposte piu’ idonee ai disagi di migliaia di malati.

Il Sottosegretario ha spronato a ricercare soluzioni quanto più semplici ed attuabili in tempi ragionevoli i Dirigenti presenti all’incontro. Il prof. Michelini, unitamente al dr. Ghirardini e alla D.ssa De Feo, si sono ripromessi di adottare nel breve termine alcune strategie per semplificare il quadro delle modifiche ancora da apportare.

Dopo anni di silenzio (risale al 2007 la nostra convocazione a Palazzo Chigi ) almeno si torna a parlare di Linfedema nelle sedi Istituzionali…grazie alla determinazione e all’impegno dell’On.  Sofia Amoddio, nonché alla sensibilità e disponibilità manifestate dal Sottosegretario On. Vito De Filippo.
Nella contemporaneità degli eventi, dobbiamo ricordare la successiva telefonata tra la dott.ssa Barbara La Rosa e  il prof. Michelini insieme al presidente Forestiere. La dr.ssa  La Rosa sta curando con l’on. Pastorelli l’iter dell’interrogazione parlamentare alla camera versus l’on. Lorenzin, Ministro della Salute, con la formula della risposta scritta  entro un mese dalla data di presentazione.

Un altro appuntamento ravvicinato istituzionale, entro il quale si conosceranno le intenzioni del Governo, riguardo alle linee guida per il linfedema e al riordino dei Lea.

——————

 nella foto che segue, da sinistra:  il prof. Sandro Michelini, il dr. Alessandro Ghirardini  del Ministero della Salute, il presid. Francesco Forestiere,  la dr.ssa Tiziana Di Vito e la dr.ssa Nunzia Tramparulo

28-3

nella foto che segue, da sinistra: il presid. Francesco Forestiere, l’On. Sofia Amoddio, l’On. Vito De Filippo, la dr.ssa Tiziana Di Vito e il prof. Sandro Michelini

28-2

 

nella foto che segue, da sinistra: la dr.ssa Silvia Arcà del Ministero della Salute, il presid. Francesco Forestiere,  l’On. Vito De Filippo, il porf. Michelini,  l’On. Sofia Amoddio,la dr.ssa Tiziana Di Vito
28-1

 

LEAVE A REPLY

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.